Accesso utente

Perché un documento informatico firmato digitalmente non può contenere il numero e la data di protocollo?

L'articolo 53 del Decreto del Presidente della Repubblica 28/12/2000, n. 445 detta le regole per la corretta esecuzione della registrazione di protocollo:

  • il comma 1 elenca tra le informazioni da registrare obbligatoriamente, in forma non modificabile, il numero e la data di protocollo e l'impronta del documento informatico.
  • il comma 3 impone che la registrazione  di  protocollo  avvenga in unica soluzione,  con  esclusione di interventi intermedi, anche indiretti, da   parte  dell'operatore

Se si vogliono inserire data e numero di protocollo nel documento si pongono quindi due alternative, entrambe non praticabili:

  • eseguire la registrazione del documento privo di firma, inserire data e numero di protocollo, firmarlo e trasmetterlo. In questo caso l'impronta registrata nel sistema sarebbe diversa da quella del documento trasmesso.
  • eseguire la registrazione del documento firmato, inserendo successivamente data e numero di protocollo. In questo caso l'inserimento di data e numero di protocollo corromperebbe la firma digitale.

 

Provincia di Salerno

Via Roma, n. 104 - 84121 Salerno (SA)
Centralino: +39 089614111 - Fax: +39 0892022099
E-mail PEC: archiviogenerale@pec.provincia.salerno.it
Partita IVA: 80000390650

 

Copyright© Provincia di Salerno - All rights reserved

 

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  |  Credits

POR Campania FESR 2007-2013 - Asse 5 Obiettivo Operativo 5.1 - Progetto “Misurare e conoscere per governare” - Cofinanziato dall’Unione Europea